lunedì 25 marzo 2019

Sono proprio una Sirenetta!

Sono proprio una Sirenetta, non c'è che dire. Mi porto appresso le mie gambe doloranti, irrigidite da movimenti bruschi, cui sono costretta sulla terraferma. Così non mi resta che sognare un tuffo al mare... E vi giuro che Eric, per una volta, non c'entra proprio!

domenica 24 marzo 2019

Manovre di avvicinamento

Ti si avvicina con discrezione. Ti chiede il permesso di sedersi accanto a te. Intorno a voi, gente impegnata a festeggiare. Avete sicuramente delle amicizie e delle conoscenze in comune. Ma per quanto vi riguarda, non vi siete mai incontrati prima di allora. Cominciate a parlare con estrema naturalezza di ciò che trovare interessante nelle vostre reciproche quotidianità. Vi è subito chiaro che c'è sintonia tra voi, ma lui vi fa capire fin da subito che per conoscervi realmente, avrete bisogno di molto di più tempo dello spazio di una festa. E il tempo che ci vorrà lo deciderete insieme. L'unica concessione alla fretta è lo scambio dei numeri di telefono, perché senza quelli, nessuno dei due potrà scegliere liberamente se dare un seguito a queste discrete manovre di avvicinamento a cui entrambi, liberamente, avete detto sì.

sabato 23 marzo 2019

Perdita di equilibrio

No, non sono caduta, ma da qualche giorno a questa parte, sento di aver perso quell'equilibrio che, in questi ultimi mesi, mi ha reso calma, serena ed entusiasta della Vita, nonostante le difficoltà. Una speranza però la nutro ancora: quella di ritrovare l'equilibrio perduto quando, finalmente, potrò tornare in quel luogo di pace.

venerdì 22 marzo 2019

Sonno sognante

Stasera vorrei farmi trasportare dai sogni miei più cari. Quelli che si dissolvono alla luce dell'alba ma che, la sera vorrei re incontrare per sapere come vanno a finire.

giovedì 21 marzo 2019

Un cuore in vacanza

Al mio cuore è stata concessa (forse) una vacanza da ciò che sta provando in questo periodo. Dovrei esserne felice. Eppure non lo sono. Perché, a ben pensarci, quando siamo in vacanza, il nostro tempo è libero, certo. Ma anche vuoto. Vuoto dei nostri soliti impegni. Ma preferisco di gran lunga avere un cuore impegnato. Anche se a modo suo.

mercoledì 20 marzo 2019

Cuore opaco

Più chiaro di così? In fondo, non è cambiato nulla. È passato così tanto tempo che ormai il mio cuore dovrebbe essere allenato ai tuoi monologhi felici. In realtà, vorresti che fossero dialoghi, ma non ci riesco proprio a parlare ed allora ascolto in silenzio. Ed è un silenzio ancora sopportabile coperto com'è dalle lievi increspature dell'acqua. Ma poi esco all'aria aperta e tutto diventa pesante ed opprimente. Ma non ti preoccupare. Non ti costringerò a guardare negli occhi il mio cuore opaco.

martedì 19 marzo 2019

Altre strade

Ci sono pensieri fissi da cui la mente prova a fuggire perché il cuore sa che sarebbe più giusto percorrere altre strade. Infatti, la strada del cuore sarà un vicolo cieco. Ma la mente si annebbia e lascia il cuore in balìa di se stesso.